Temperature dell'acqua per il nuoto in mare

Temperature dell’acqua per il nuoto in mare

Quali sono le temperature dell’acqua per il nuoto in mare, perché tu possa allenarti senza correre inutili rischi di ipotermia?

L’indice globale delle temperature dell’acqua per il nuoto in mare, utilizzato in questa sede, offre una semplice linea guida per comprendere entro quale limite possa essere raggiunto un adeguato livello di comfort per il nuoto. Naturalmente, questa guida non vuole fare in alcun modo riferimento al tempo idoneo da trascorrere in acqua, secondo la temperatura.

Temperatura dell’acqua del mare intorno agli 0°C

Il nuoto a questa temperatura, come potrai immaginare, assume le sembianze di uno sport estremo. Avrai certamente il bisogno di perforare il ghiaccio di superficie, per poter effettuare l’ingresso in acqua. Inoltre, se non sei adeguatamente protetto con una muta isolante e impermeabile, rischi seriamente di entrare in ipotermia anche molto rapidamente, nonostante tu faccia di tutto per tenere i muscoli in movimento.

Temperatura dell’acqua del mare intorno agli 8°C

La temperatura è considerata piuttosto fredda, nel campo del nuoto sportivo. Sarebbe azzardato che anche il più resistente tra gli atleti si avventurasse per una nuotata a queste temperature. Il rischio ipotermia, infatti, rimane alto, se resti in acqua per più di qualche minuto.

Temperatura dell’acqua del mare intorno ai 13°C

Il freddo si fa meno intenso, ma nonostante ciò, per il nuoto sportivo, questa temperatura è considerata comunque abbastanza rigida. Anche se pensi di avere un fisico resistente, passando più di qualche minuto in acqua, potresti trovarti ben presto a disagio.

Temperatura dell’acqua del mare intorno ai 16°C

Fa ancora troppo freddo per poter pensare a un tranquillo allenamento senza brividi. Se sei un atleta resistente, potrai essere in grado di fare un tuffo veloce e uscire dopo qualche minuto dall’acqua.

Temperatura dell’acqua del mare intorno ai 19°C

Per il nuoto sportivo, questa temperatura è considerata ancora relativamente fresca. Ma potrai goderti una nuotata di almeno 10-20 minuti in mare, che potrebbe ancora causarti qualche brivido sicuramente sopportabile.

Temperatura dell’acqua del mare intorno ai 22°C

Finalmente siamo arrivati a una temperature dell’acqua per il nuoto in mare sufficientemente alta. Nel nuoto sportivo, questa è considerata abbastanza calda, nonostante possa apparire ancora un po’ troppo fredda per i più freddolosi.

Temperatura dell’acqua del mare intorno ai 26°C

Con questa temperatura è davvero raro trovare qualcuno che possa lamentarsi perché “l’acqua è troppo fredda”. Puoi allenarti in tutta tranquillità, secondo il grado di stanchezza fisica che sei solito raggiungere.

Temperatura dell’acqua del mare superiore ai 26°C

Nel nuoto sportivo, questa temperatura è considerata molto calda. Puoi rimanere attivo in acqua per lunghi periodi di tempo senza alcun tipo di sofferenza, tranne quella della possibilità di percepire anche troppo calore.

Conclusioni

  • In base al tuo grado di resistenza e la concezione che hai dello sport che fai, puoi regolare i tuoi programmi di allenamento in acqua secondo la sua stessa temperatura. Ma attento alle temperature troppo rigide!